#SacroFemminileVidyanam, Blog, Riflessioni

Mabon – Equilibrio e Gratitudine nel Cerchio della Vita

Le calde e luminose giornate estive stanno per finire e lasciano il posto al buio, che sempre più comincia a farsi strada nelle nostre giornate.

Il buio, il freddo, il ricominciare con la consueta vita abitudinaria, la scuola e il lavoro… L’apparente tristezza di questo periodo nasconde in realtà dei doni meravigliosi, che se riscoperti ci portano a vivere pienamente la nostra vita, in armonia con la Natura.

Equinozio (dal latino equus nox = notte uguale) cade il 23 settembre ed è un punto di svolta nella Ruota dell’Anno: è il giorno che si trova a metà fra i due solstizi, tempo di equilibrio, quando luce e buio sono uguali e astronomicamente parlando inizia l’autunno.

Dopo questo momento di equilibrio, contrariamente a Ostara – l’equinozio di primavera, d’ora in poi il sole lascia sempre più spazio al buio.

P_20180623_182123
Creando la Litha Bag con le erbe solstiziali- Solstizio d’Estate a Gambugliano (VI)

Se osserviamo la Natura, il clima è ancora mite e le giornate, sebbene più corte, possono essere ancora calde. Gli animali cominciano a immagazzinare le scorte per l’inverno, le foglie iniziano a cadere e a formare un manto per mantenere la vita al caldo durante i mesi più freddi. Tutto sembra lentamente rallentare, e i colori cambiano.

Dopo l’abbondanza celebrata a Lammas, questo è il momento del secondo raccolto, ovvero quando Madre Terra ci dona la frutta autunnale e l’uva viene raccolta.

Era in questo periodo che nell’antichità si celebrava Mabon, nome celtico che indica il dio della giovinezza e della vegetazione, figlio di Modron, la dea madre.

2018 01- Percorso
scopri il percorso #SacroFemminileVidyanam

Il significato di questa festività è il dio che sta per morire e scende nel grembo della Dea per poi rinascere. Questo era anche il periodo in cui si celebravano i Misteri Eleusini, quando Demetra fa scendere il buio e il freddo a causa della discesa di Persefone nel mondo di sotto.

In questo momento di passaggio il velo tra i mondi si assottiglia, e anche noi come Persefone ci addentriamo nella nostra interiorità. E allora il buio non è più paura, bensì diventa silenzio, riposo, comprensione e ascolto necessario.

Anche a livello interiore, in pieno accordo con il mondo esteriore, è tempo di bilanci: raccogliamo e tratteniamo tutte le esperienze fatte in questi mesi, le sfide e i successi, le lezioni apprese e i doni ricevuti.

Ci accorgiamo in questo momento di quanta abbondanza c’è nella nostra vita, anche se prima non ci avevamo fatto caso.

Ma se osserviamo bene cosa accade all’esterno di noi, vediamo che non possiamo solo raccogliere: per fare spazio, è necessario anche lasciare andare ciò che non serve più e che ci ha accompagnato in questi mesi estivi. Un’emozione, un pensiero ricorrente, un’abitudine che vogliamo modificare, una situazione che non ci rende felici… Impariamo dagli alberi, che senza tensione alcuna lasciano cadere le loro foglie secche.

D’ora in poi continueremo a scendere, fino ad arrivare alla discesa più completa a Samhain.

…E il cerchio si chiude, il ciclo ricomincia, vita-morte-vita, in questa esistenza terrena che ci conduce sempre più vicini alla nostra essenza, che è Amore.

f7ab2cf989209d910f1a6df5d9a3e48f--pagan-art-clarks
Art Amanda Clark

 

Come vivere al meglio questo passaggio

Fermati e respira.

Ringrazia perché sei vivo/a, per tutto ciò che hai raccolto, per i frutti che ti ha donato la terra per alimentarti, per le persone nella tua vita..

Fai un bilancio degli scorsi mesi e decidi cosa mantenere nella tua vita e cosa, con amore e gratitudine, lasciare andare.

Cammina nella Natura e nota i piccoli cambiamenti che avvengono giorno dopo giorno: ti aiuterà a vivere con più consapevolezza il presente.

Felice Mabon! )O(


LETTURE CONSIGLIATE

luna-rossa-libro-74964.jpg

Dominato dalla Luna, l’universo femminile si distingue per il potere che gli deriva dal ciclo mestruale che, lontano dall’essere solamente un fenomeno fisico, rappresenta una fonte di immensa energia che ogni donna può imparare a controllare e liberare.

Grazie all’analisi di sensazioni, atteggiamenti e stati d’animo e anche attraverso l’aiuto di un valido strumento comparativo come il Disco Lunare, ogni lettrice prenderà consapevolezza del proprio ciclo e di come questo influenzi la sua vita di donna, imparando a esaltare le qualità e le forze che contraddistinguono ogni fase del periodo mensile.

Nell’affascinante opera di Miranda Gray miti, simboli e leggende guidano alla scoperta di antichi insegnamenti e immortali saperi, mentre esercizi pratici e visualizzazioni conducono a quel mondo interiore che è presente in ogni donna e che aspetta solo di essere dolcemente risvegliato e valorizzato.

Scoprilo cliccando qui


ALCUNI DEGLI EVENTI IN PROGRAMMA

40194972_747053672304061_812016073283993600_n

Vuoi approfondire questi temi legati alla spiritualità di Madre Terra?
Il 23 settembre a Vicenza celebriamo insieme Mabon


CALENDARIO PAGINA 0.jpg

CALENDARIO PAGINA 1.jpg

CALENDARIO PAGINA 2.jpg

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...